LIFE IN DUBAI – EP. 3

Alba in mongolfiera sopra il deserto.
Sunrise over the desert on the hot air baloon.

ITA: Una delle esperienze da fare, una volta nella vita, è il safari nel deserto a bordo di un fuoristrada, possibilmente in prima fila. Lasciatevi guidare tra le dune assolate, godetevi gli incredibili paesaggi che la natura vi regalerà, sballottati dai movimenti rocamboleschi della jeep. Fermatevi giusto il tempo per qualche scatto e poi via, alla volta di un accampamento beduino in stile tradizionale, dove vi aspetta una colazione araba a buffet.
Noi abbiamo avuto questa possibilità, ci siamo svegliati alle 4 di mattina per ammirare l’alba in mongolfiera. Sorvolare il deserto a 400 metri di altezza, cullati dalla fresca brezza, è stato davvero irripetibile e magico. A seguire abbiamo preso parte al Jeep Safari, organizzato dal tour operator di lusso di Dubai Platinum Heritage .  A bordo di una Land Rover Serie 1  abbiamo vissuto un’esperienza autentica e favolosa, scarrozzati in mezzo alla sabbia fino a raggiungere una meravigliosa oasi beduina, dove abbiamo fatto colazione  seduti su tappeti variopinti.


ENG: One of the experiences you should do, once in a lifetime, is to have a safari in the desert on board of a truck, possibly in the first row. Let yourself be guided through the sunny dunes, enjoy the incredible landscapes that nature will offer to you, tossed around by the daring movements of the jeep. Stop just to take some pictures and then go, reach a traditional bedouin tent, where an arabian buffet breakfast is waiting for you.
We had the chance to do it, we woke up at 4 in the morning to see the sun rising on the hot air baloon. Flying over the desert 400 metres high, cradled by the fresh breeze, has been a one-time and magic experience. Then we took part to the Jeep Safari, organized by the luxury tour operator Dubai Platinum Heritage. On board of a Land Rover Series 1 we lived an authentic and amazing experience, driven around in the sand until we reached a wonderful bedouin oasis, where we had our local breakfast sitting on embellished carpets.


ITA:
Seconda tappa di oggi il Dubai Miracle Garden : questo parco ospita il giardino floreale più grande del mondo, con oltre 45 milioni di fiori disposti a formare sculture e motivi enormi su una superficie di 72.000 metri quadrati… vi perderete ad ammirare le fantastiche strutture e ad annusare i molteplici profumi che si mescolano nell’aria.
Lustratevi gli occhi con piramidi, stelle, igloo e cuori fioriti. Meravigliatevi davanti a una parete di fiori da record, passeggiate sotto una volta di “ombrelli” colorati. Il giardino, traboccante di opere, sembra più una coinvolgente mostra d’arte che un’attrazione turistica. Ve ne andrete con la consapevolezza di aver assistito a un miracolo: un enorme giardino in mezzo al deserto.


ENG: Second stop of today the Dubai Miracle Garden:  the park is home to the region’s biggest flower garden with more than 45 million blooming flowers across 72,000sq/m. … you will loose yourself admiring the crazy structures and smelling the several scents blending together in the air.
Feast your eyes on blooming pyramids, stars, igloos, and hearts. Marvel at the record-breaking wall of flowers, or take a stroll under a ceiling of colourful umbrellas. Bursting with vibrant displays, the park feels more like an immersive art exhibit than a tourist attraction. You’ll leave knowing you’ve truly witnessed a miracle: a mega garden in the middle of a desert.

54 Responses

Leave a Reply to Irina Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *