SLEEP, EAT, MOVE : FAROE ISLANDS

DORMIRE – SLEEP

HOTEL FOROYAR
1

 

Per la nostra permanenza alle Isole Faroe abbiamo scelto di soggiornare nella capitale, Torshavn, precisamente all’hotel Foroyarun elegante e moderno complesso che ci ha accolti nel migliore dei modi. Abbiamo avuto un’esperienza molto positiva, il personale è stato gentile, caloroso e molto disponibile ad assecondare tutte le nostre esigenze, abbiamo anche avuto l’opportunità di conoscere Thora, sales manager, che ci ha fornito preziosi aneddoti e consigli per il nostro viaggio. L’hotel si trova in una posizione fantastica, domina la città dall’alto di una collina e tutte le camere godono di una visuale mozzafiato. La prima colazione, ovviamente internazionale, è varia ed abbondante, servita in una  vasta e luminosa sala. Assolutamente e caldamente consigliato!

For our days in the Faroe Islands we chose to stay in the capital, Torshavn, more precisely at the Foroyar Hotelan elegant and modern building, that has welcomed us in the best way. We had a very positive experience, the  staff was  kind, nice and warm, and they tried to fulfill all of our wishes, we also had the opportunity to meet Thora, sales manager, which gave us a lot of important hints for our travel. The hotel is located in a fantastic position, dominating the city from the top of the hill, and all the rooms have a breathtaking view. The breakfast, international, is various and rich, served in a big luminous room. Absolutely  recommended!


MANGIARE – EAT

2
(www.regent-holidays.co.uk)

Ma parliamo di cibo! Per la tipologia di viaggio che abbiamo scelto di fare, sempre in movimento e decisamente “On The Road”, abbiamo spesso  pranzato e cenato in giro, comprando qualcosa al supermercato oppure “al sacco”, proprio per evitare  di sprecare tempo prezioso nell’esplorazione. Nella capitale, Torshavn, ci sono comunque molte possibilità, i posti che noi abbiamo provato sono essenzialmente due: Etika, un delizioso locale che propone cucina orientale, dove abbiamo gustato del buon sushi in un’atmosfera tranquilla e accogliente. In secondo luogo Sunset Boulevard, situato all’interno del centro commerciale della capitale si tratta di un semplicissimo fast-food locale, che però,  diversamente da quelli tradizionali, propone dei menu più curati e raffinati, la qualità del pane e degli ingredienti ci è sembrata di più alto livello. Infine, durante uno dei nostri spostamenti, ci siamo fermati a Gjógv, alla Guesthouse, una trattoria che serve cibo tipico: per noi una zuppa thai di verdure e un piatto con stuzzichini vari, pane integrale, salmone, polpettine, cetrioli .

But now let’s talk about food! For the type of travel we chose, always moving and “On The Road”, we often had lunch and dinner  around, buying somethingat the supermarket or packed lunch, to avoid wasting time which was precious in the exploration of the islands. Anyway in the capital, Torshavn, there are a lot of possibilities, we tried two places: Etika, a lovely bar offering  oriental food,  where we tasted some good sushi  in a  calm and welcoming atmosphere. Then Sunset Boulevard, inside the local shopping mall. This is a super easy fast-food, but differently from the traditional ones, offers more refined menus and the quality of bread and ingredients seemed to us a little bit better. Finally, during one of our trips, we stopped in Gjógv, at the Guesthouse, a restaurant serving local food: for us a thai vegetables soup and a starter with integral bread, salmon, meatballs, cucumbers.


MUOVERSI – MOVE

3

(www.chrisburkard.com)

Spostarsi  è davvero molto importante, ci sono paesaggi incredibili di cui dovete assolutamente godere. Gli autobus sono molto efficienti, coprono capillarmente e collegano le isole da una parte all’altra ma anche all’interno di Torshavn. Noi abbiamo scelto di noleggiare una macchina tramite Budget/Avis car, che però vi sconsiglio. Sembra apparentemente meno caro ma alla fine abbiamo avuto diversi problemi e “inconvenienti” sia alla consegna che alla restituzione. Comunque abbiamo macinato chilometri e chilometri per raggiungere le aree più lontane, e poi, abbandonato il mezzo, ci siamo dati a ore e ore di camminata in mezzo ai meravigliosi paesaggi che questo splendido paese offre.

Moving around is really important, there are incredible landscapes that you absolutely have to enjoy. Buses are very efficient, they completely cover and connect the islands from one part to the other, but also inside Torshavn. We chose to rent a car through Budget/Avis car, which I don’t recommend you. Apparently it seems the cheapest rental car, but in the end we had several problems and “inconveniences” both at the delivery and at the giving back of the car. In any case we clocked up the miles to reach farest destinations, then we did hours and hours of walk through the gorgeous landscapes that Faroe offer.


14 Responses

What do you think?

Your email address will not be published. Required fields are marked *