EXPLORING FINLAND – PART 1

Tour De Relax – Parte 1

A Luglio ho avuto la fortuna di partecipare ad un progetto fantastico, come ben sa chi mi ha seguita sui Social: un viaggio in Finlandia della durata di 10 giorni insieme a Visit Finland, ribattezzato Tour De Relax, l’avventura più rilassante dell’estate.
Città dopo città, tappa dopo tappa abbiamo scoperto angoli nascosti e posti di rara bellezza, conosciuto  persone del posto e fatto attività divertentissime, che vi racconterò in questo ed altri articoli.
Siamo partiti da Malpensa con Finair, arrivando ad Helsinki dove abbiamo conosciuto gli altri partecipanti, provenienti da tutta Europa. Il kick- off si è tenuto durante tutto il pomeriggio, per poi concludersi con la cena… giusto il tempo di  ricevere le informazioni necessarie e via, pronti ad iniziare l’avventura!
Il secondo  giorno abbiamo preso un volo interno e noleggiato l’auto che ci ha portati a Vaasa, prima tappa del nostro programma. Ci siamo sistemati nella stanza d’albergo per noi prenotata all’Hotel Vaakuna, una divertente camera a tema che replicava l’interno della casa di un pescatore, interamente arredata e realizzata in legno!
Quindi siamo subito entrati nel vivo delle attività, i nostri contatti locali, Kenth, Susanna e Ove ci hanno portati alla scoperta delle isole dell’arcipelago Kvarken, che abbiamo avuto la fortuna di ammirare a bordo di un motoscafo, con il quale abbiamo poi raggiunto un’isoletta privata, sulla quale ci siamo fermati per una merenda a base di dolci fatti in casa, tè e chiacchiere tra amici, trascorrendo il pomeriggio in un’atmosfera familiare e rilassante.
La cena si è tenuta in un rustico e caratteristico locale in riva al mare, Café Arken, dove abbiamo potuto gustare deliziosi piatti tipici a base di pesce, carne e patate.
La mattina seguente ci siamo svegliati di buon’ora, programma della mattinata un tour di Vaasa in bicicletta (elettrica per me!). Complice la splendida giornata di sole il giro turistico si è rivelato assolutamente rilassante e molto piacevole, anche grazie alla nostra guida, Oscar, un ragazzo finlandese che ha vissuto per qualche tempo in Italia con cui abbiamo riso e scherzato parlando un po’ inglese e un po’ italiano, chiacchierando del più e del meno. Insieme abbiamo percorso le strade principali della città, soffermandoci in modo particolare sul romantico lungomare, costeggiato da un ampio e curatissimo parco dove poi abbiamo pranzato, fermandoci da Strampen… anche qui, grandi gioie culinarie!
Nel pomeriggio abbiamo nuovamente incontrato Susanna che ci ha fatto conoscere la sua splendida famiglia, il marito e i tre deliziosi figli ed in gruppo ci siamo spostati in un’altra area della città occupata da 12 campi da calcio, allestiti in occasione della Vaasa Junior Football Cup, un torneo di calcio per bambini e ragazzini. E’ stato davvero divertente uscire con persone del posto e vivere la città come dei veri finlandesi, non ci siamo  sentiti turisti, ma amici di vecchia data.
Verso le 19.30 si è fatta ora di cena, il nostro fitto programma prevedeva un pasto al ristorante Faros, una bellissima struttura ricavata all’interno di una vecchia nave completamente ristrutturata. Mi hanno molto colpita gli interni bianchi, arredati con gusto e design e la separazione degli spazi: la parte superiore dedicata al bar, con la possibilità di godersi un aperitivo con vista della città, e quella inferiore adibita al normale ristorante, il tutto in un’atmosfera cordiale, ma al tempo stesso intima e romantica.


Tour De Relax – Part 1

 

In July I had the luck to take part into a fantastic project, as well knows who followed me on my Socials: a 10 days trip to Finland, together with Visit Finland, named Tour De Relax, the most relaxing adventure of summer! City after city, step by step we discovered hidden  corners and really beautiful places, met local people and we had the chance to do super funny activities, that I will tell you in this and other posts.
We left from Malpensa with Finair, arriving in Helsinki where we met the participants from all over Europe.
The kick-off took place during the whole afternoon, finishing then with the dinner… just the time to get all the information and ready to start our adventure!
The second day we took an internal flight and rented the car, driving till Vaasa, first step of our schedule. We left all our stuff in the room for us reserved at Hotel Vaakuna, a nice themed one, reproducing the interior of a fisherman’s house, entirely furnished and realized by wood!
We immediately got into the activities, our local contacts, Kenth, Susanna and Ove leaded us at the discovery of Kvarken archipelago’s islands, that we had the luck to see on board of a speedboat, with whom we reached a private Island, stopping for a snack with homemade cookies, tea and chats with friends, spending a familiar and relaxina afternoon.
The dinner took place in a rural and typical restaurant to the seaside, Café Arken, where we tasted delicious fish, meat and potatoes dishes.
The following morning we woke up early, program of the day a guided biking tour in Vaasa (an electric bike for me!). The weather was pretty good and sunny, so the tour was absolutely relaxing and pleasant, also thanks to  our guide, Oscar, finnish boy that lived for a few months in Italy, we laughed and joked together, speaking half english, half italian, chit-chatting about everything.
We drove along the main streets of the city, focusing on the romantic seafront, coasted by a wide and well cared park where we had lunch, more precisely at Strampen… incredibile food!
During the afternoon we met Susanna again, she  introduced to us her lovely family, her husband and the three children, then in group we moved into a different part of the city, occupied by 12 football fields, prepared in occasion of the Vaasa Junior Football Cup, football competition for children and young guys. It was  quite fun going out with local people and living the city like real finnish, we didn’t feel like tourists at all, but we felt  as old  and close friends.
At 19.30 was time for dinner,  in our busy schedule we had a meal at Faros Restaurant, a beautiful building recreated inside an old ship, completely renewed. I was quite impressed from the total white interiors, furnished with taste and design and the separation of spaces: the upper part dedicated to bar, with the possibilità to enjoy an happy-hour with the view of the city, and the lower one, assigned to the  regular restaurant, everything in a nice, intimate and romantic atmosphere.


FINLAND - TOUR DE RELAX - 01 FINLAND - TOUR DE RELAX - 09 FINLAND - TOUR DE RELAX - 08 FINLAND - TOUR DE RELAX - 07 FINLAND - TOUR DE RELAX - 06 FINLAND - TOUR DE RELAX - 05 FINLAND - TOUR DE RELAX - 04 FINLAND - TOUR DE RELAX - 03 FINLAND - TOUR DE RELAX - 02 FINLAND - TOUR DE RELAX - 14 FINLAND - TOUR DE RELAX - 13 FINLAND - TOUR DE RELAX - 12 FINLAND - TOUR DE RELAX - 11 FINLAND - TOUR DE RELAX - 10

 

15 Responses

What do you think?

Your email address will not be published. Required fields are marked *